Ecobonus energetico 2020: ecco tutte le novità

Ecobonus energetico 2020

Incentivi per la tua casa? Ecco come usufruire dell’ecobonus energetico 2020

Il nuovo anno è appena iniziato: dovrai affrontare delle spese per l’efficientamento della tua abitazione? Niente paura, perché il 2020 porta con sé tante novità, che ti consentiranno di affrontare le spese con dei vantaggi per il tuo portafoglio.

Se tra i tuoi buoni propositi c’è quello di rispettare l’ambiente, sappi che è possibile usufruire dell’ecobonus energetico 2020, che è stato confermato dalla Legge di Bilancio. Nello specifico le detrazioni fiscali, che il governo ha messo a disposizione dei cittadini, hanno lo scopo di incentivare i lavori che si pongono come obiettivo quello di ridurre i consumi energetici degli edifici in favore di fonti di energia più ecologiche, come quella solare. 

Come funziona l’ecobonus? 

Le aliquote previste dall’ecobonus energetico 2020 per il rimborso variano a seconda degli interventi: sono del 50 e del 65%. Tra i lavori detraibili al 65% ci sono per esempio gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza, e di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore, con un limite massimo della detrazione pari a 30 mila euro. 

Se per esempio devi fare dei lavori di ristrutturazione, e vuoi rendere la tua casa ecosostenibile, sostituendo ad esempio l’impianto di riscaldamento con un impianto fotovoltaico o solare termico, l’Agenzia delle Entrate ti potrà restituire il 50% o il 65% in detrazioni Irpef della spesa sostenuta, a seconda dell’intervento scelto. Non versandoti sul conto l’importo, ma restituendoti la somma scalandola dalle tasse future e dividendola in più rate annuali.

Inoltre, per l’installazione di un impianto a pannelli solare termico che produce acqua calda, alimenta le caldaie (sostituendo il gas), scalda la casa in modo eco sostenibile e sfrutta l’energia solare, anche per uso industriale (piscine, case di ricovero, istituti scolastici etc.), il valore massimo della detrazione è pari a 60 mila euro e il risparmio sulla bolletta è stimato fino al 50%. 

Come richiedere la detrazione?

Per usufruire dell’ecobonus energetico 2020 è necessario:

  • L’invio di una pratica all’Enea.
  • L’asseverazione dell’intervento firmato da un tecnico che verifichi la rispondenza dell’intervento ai requisiti previsti dalla legge. 
  • L’invio deve avvenire entro 90 giorni dal termine dei lavori in modalità telematica. 

Per maggiori informazioni e  chiarimenti contatta gli esperti di Ecotecno Group, che sapranno consigliarti anche le migliori soluzioni per il tuo efficientamento energetico. 

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Desidero essere contattato