Come riscaldare casa e risparmiare anche d’inverno

Come riscaldare casa

L’inverno sta arrivando: come riscaldare casa con le fonti d’energia rinnovabili

Le giornate cominciano a essere più fredde ma tu stai ancora cercando delle soluzioni per riscaldare casa senza spendere una fortuna? Con l’inverno ormai alle porte è sempre più difficile risparmiare su legna, pellet, gas metano e così via: le soluzioni “classiche”, infatti, sono costose.

Inoltre, i sistemi riscaldamento o climatizzazione ormai diffusi ovunque, se utilizzati in maniera sregolata, possono anche causare dei problemi di salute e di consumi energetici. Ma come riscaldare casa risparmiando e allo stesso tempo salvaguardare anche l’ambiente?

Ecco tutte le risposte che cerchi!

3 soluzioni per una casa calda e green

Se l’incubo della bolletta affligge la tua famiglia, e vuoi capire come riscaldare casa senza inquinare l’ambiente, sappi che esistono diverse soluzioni green, che ci vengono offerte proprio dalla natura: le fonti rinnovabili, che sono definite così proprio perché possono essere destinate a un nuovo utilizzo.

Il nostro pianeta ha un equilibrio delicato e quindi ridurre l’inquinamento è molto importante, ma nonché conveniente. Per esempio per riscaldare casa è possibile ricorrere a:

  1. Pompe di calore: si tratta di macchine che producono energia termica utilizzando fonti rinnovabili (aria, acqua o terra) utili per riscaldare gli ambienti e l’acqua. Il funzionamento delle pompe di calore si basa su un sistema che trasferisce il calore da un ambiente a bassa temperatura (per esempio l’esterno di casa) per trasferirlo all’interno, mantenendolo al caldo. Alcuni apparecchi sono reversibili e permettono sia di riscaldare che di raffreddare gli ambienti. Questo sistema efficiente permette di consumare meno energia.
  2. Impianto fotovoltaico: i moduli fotovoltaici sfruttano l’energia solare producendo energia elettrica per alimentare gli elettrodomestici e, quindi, anche i climatizzatori.  Si tratta di un modo per riscaldare risparmiando anche sull’acqua sanitaria e tutelare l’ambiente.
  3. Impianto solari termico: permette di catturare l’energia solare, che viene poi utilizzata per alimentare caldaie, e quindi riscaldare casa senza gas naturale. Inoltre, permette di ottenere la produzione di acqua calda risparmiando fino al 70% sulla bolletta dei consumi di riscaldamento, ma anche di raffreddamento.

A chi rivolgersi per riscaldare casa risparmiando?

Imparare come riscaldare casa e risparmiare energia significa anche acquisire una maggiore consapevolezza ambientale: le fonti rinnovabili permettono di non inquinare, riducendo le emissioni di C02 nell’aria.

Inoltre, sono previste detrazioni dal Conto Termico e delle agevolazioni fiscali significative per chi effettua dei lavori di riqualificazione energetica importanti, così come sancisce il Decreto Rilancio, che ha introdotto il Superbonus 110%, grazie al quale è possibile ottenere degli incentivi significativi, anche per l’installazione di impianti fotovoltaici.

Per avere maggiori informazioni rivolgiti ad un’azienda del settore come Ecotecno Group: il nostro team con più di 25 anni d’esperienza nella consulenza per le famiglie, saprà darti degli ottimi consigli su come riscaldare casa senza gas e altri combustibili fossili, ma sfruttando le fonti rinnovabili.

Contattaci per avere delucidazioni sul risparmio energetico della tua abitazione e altre info!

Ing. Giuseppe Mariniello

 

Ing. Giuseppe Mariniello

Ufficio tecnico

    Desideri maggiori informazioni?