L’energia solare alimenta un’intera isola

solar city tesla isola pannelli solari

Avete capito bene! Un’intera isola alimentata solo grazie all’energia solare. Si tratta dell’isola di Ta’u, situata nell’arcipelago delle Isole Samoa, nel Pacifico. Questo progetto è stato prodotto e sviluppato da Tesla e SolarCity, la compagnia che da poco è stata acquistata dalla società di Elon Musk. Sono molte le sfide di questa remota isola del Pacifico, dalla scarsità di cibo agli eventi atmosferici estremi. Non di rado l’isola si è trovata a dover sopravvivere con una disponibilità non sempre continua di energia.

Elon Musk ha colto l’opportunità di aiutare gli abitanti a fare a meno dei combustibili fossili istallando una rete di pannelli solari in grado di coprire il 100% del fabbisogno energetico dei cittadini grazie ai suoi 1,4 MegaWatt.

Ma la chiave del successo di questo progetto non è solo espresso in termini di quantità di energia, prodotta da 5.328 pannelli solari. Ciò che realmente fa la differenza è l’istallazione di 60 Tesla Powerpack, un sistema di batterie all’avanguardia in grado di accumulare energia sempre disponibile di circa 6 MegaWatt/h e di sfruttarla per 3 giorni senza l’aiuto della luce solare.

È bastato circa un anno di lavoro per completare il progetto e passare completamente all’utilizzo dell’energia rinnovabile, abbandonando ogni dipendenza dai combustibili fossili. Infatti, più di 300 litri di diesel venivano bruciati al giorno: sicuramente non una soluzione che si può definire eco-friendly che costringeva gli abitanti dell’isola a razionalizzare l’energia elettrica per non rimanere senza. Oggi, tutto è cambiato. L’energia solare consente di abolire ogni tipo di emissione di CO2 e di risparmiare in termini economici.

Keith Ahsoon, un commerciante locale ha dichiarato:

Qui si contribuisce a fare la storia. Questo progetto contribuirà a ridurre l’impronta di carbonio mondiale. Vivendo su un’isola sperimenti il riscaldamento globale in prima persona. L’erosione delle spiagge e altri cambiamenti evidenti sono parte della vita qui. È un problema serio e questo progetto speriamo rappresenterà un buon esempio da seguire per gli altri.”

Se vuoi saperne di più, noi di ECOTECNO GROUP siamo da sempre attenti all’innovazione e al futuro. Progettiamo e installiamo pannelli fotovoltaici tecnologicamente evoluti che ti consentiranno di risparmiare energia e di salvaguardare l’ambiente in cui viviamo!

 

ing. antonio laviano

 

Ing. Antonio Laviano

Ufficio tecnico

 

 

3 Responses to L’energia solare alimenta un’intera isola

  1. antonio ha detto:

    credo di conoscere il signor chiappetti comunque io ho una serie di appartamentini
    forse 6 e quindi vorrei annullare la bollettta come si fa?? detengo pannelli fotovoltaici 6 kw,4 pannelli solari,un pozzo di 32 gradi + una caladaia agas
    ed una termostufa di 33 kw.cosa potrei fare ?????per avere riscaldamento e refrigerazione?detengo anche vecchi split???

  2. Donato Mottola ha detto:

    Ciao ing. Antonio Laviano ,io ho una casa in piena campagna in puglia nella muegia barese, vorrei staccarmi dal contatore enel , e possibile con dei pannelli solari avendo un bisogno da 5 a 6 kw di corrende ?? e chiedo se c`é bisogno di un accumulatore ? grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Desidero essere contattato