Aerospazio: la nuova frontiera del fotovoltaico

aereo elettrico ECOTECNO GROUP

10 anni fa avresti mai immaginato di guidare una macchina elettrica?

Probabilmente no.

Allora ti stupirai sapendo che tra meno di 10 anni voleremo su aerei completamente elettrici, alimentati a energia solare.

È quello che sogna una piccola startup statunitense, la Wright Electric. Si tratta di un ardito progetto con l’obiettivo di creare un prototipo funzionante di un aereo di linea totalmente elettrico. Le sfide ingegneristiche sono enormi, soprattutto per ciò che riguarda l’alimentazione.

Se negli ultimi anni le case automobilistiche ci hanno abituato a pensare l’elettrico come il mezzo del futuro, per l’aviazione il discorso è più complesso. Sono state molte le aziende che hanno proposto velivoli elettrici in grado di trasportare passeggeri, ma il loro limite stava proprio nella capienza.

Un progetto unico al mondo

Il progetto di Wright Electric si differenza per essere il primo aereo di linea a grande capienza alimentato con l’elettricità e grazie ad energie rinnovabili. L’aeromobile Wright One, che prende il nome proprio dai pionieri dell’aviazione, ha un obiettivo davvero ambizioso: diventare il primo aereo di linea capace di trasportare fino a 150 passeggeri in un raggio di 500 chilometri. Il tutto sfruttando solamente energie rinnovabili.

aereo elettrico ECOTECNO GROUP

Dove si può arrivare con 500 chilometri di autonomia “verde”?

Possono sembrare pochi chilometri, ma il Wright One potrà fare tratte come New York-Boston, Tokyo-Osaka, Londra-Parigi, New York-Washington e Rio de Janeiro-San Paolo utilizzando la sola energia elettrica.

Se il Wright One si distingue per essere un progetto avveniristico e unico nel suo genere, c’è un limite dovuto alle attuali tecnologie. Per far volare l’aeromobile sono necessarie delle batterie con una capacità di 12.000 kilowatt, di cui 7.500 necessarie per l’alimentazione del motore. Per quanto riguarda lo smaltimento, c’è però una nota positiva: ogni batteria avrà un ciclo di ricarica di circa 7.000 cicli e sarà intercambiabile.

Il modo in cui abbiamo disegnato il nostro velivolo – afferma Jeff Engler, responsabile di Wright Electric permetterà di avere gruppi di batterie modulari, pesanti circa 25 tonnellate ma facili da cambiare in pochi minuti, così da evitare lunghi tempi di ricarica negli scali e consentire alle compagnie aeree un’alta frequenza di voli“.

E le grandi compagnie?

Nessuno sta a guardare. Anzi, i grandi player del mercato (come Boeing e Airbus) si stanno già muovendo. Boeing ha fondato assieme a JetBlue una startup interamente dedicata allo studio e allo sviluppo di velivoli elettrici a corto raggio.  Si chiama Zunum Aero e sono già in cantiere progetti di aeromobili a basse emissioni e ibridi.

I vantaggi dei voli “green”

  • Cieli più puliti
    L’utilizzo di motori completamente elettrici e alimentati a batterie permette di diminuire drasticamente l’emissione di gas nocivi per l’ambiente, permettendo così di ridurre dell’80% l’emissione di gas serra nell’atmosfera.
  • Biglietti low-cost
    Il costo di un volo a medio raggio (500km) si aggira attorno ai 1.500 dollari a tratta. Grazie all’elettrico questi costi si dimezzerebbero: un solo volo costerebbe circa 800 dollari, andando ad alleggerire notevolmente i prezzi dei biglietti.
  • Più silenziosi di un’aquila
    Non solo minore inquinamento ambientale, ma anche meno inquinamento acustico. I velivoli elettrici sono decisamente più silenziosi degli aerei tradizionali, permettendo così di avere cieli meno “rumorosi” (soprattutto nei centri abitati!).
aereo elettrico ECOTECNO GROUP

Solar Impulse 2

Un progetto può dirsi davvero green se lo è dall’inizio alla fine

Il sistema migliore per la ricarica delle batterie è l’energia solare. Non soltanto questa tecnologia può essere facilmente integrata sui velivoli (come ricordano esempi come il Solar Impulse 2), ma permette anche di ricaricare le batterie in modo rapido ed efficiente, in modo sostenibile.

Sugli aerei sta già diventando realtà, ma su moltissime case degli italiani lo è già: hai pensato all’energia solare per la tua casa? In ECOTECNO GROUP progettiamo e installiamo pannelli fotovoltaici ad alta efficienza per la tua casa che ti permetteranno non solo di vivere più green, ma anche di risparmiare sulla bolletta.

Scopri QUI come!

 

ing. antonio laviano

 

Ing. Antonio Laviano

Ufficio tecnico

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Desidero essere contattato