Sostenibilità ambientale: come cominciare dall’energia in casa!

Sostenibilità ambientale

Come contribuire alla sostenibilità ambientale in casa

Soddisfare i bisogni dell’uomo senza compromettere l’ambiente, mantenendo l’ecosistema in equilibrio, è un obiettivo che tutti dovrebbero perseguire. Anche se la sostenibilità ambientale è un concetto in profonda evoluzione, oggi sta assumendo sempre di più un’accezione globale, che tiene conto della dimensione demografica e dei cambiamenti sociali, economici e ovviamente ambientali.

Che cos’è la sostenibilità ambientale

Il termine “sostenibilità” è entrato nell’uso comune in tempi relativamente recenti: per quel che riguarda l’ambiente si fa riferimento all’idea che le risorse del pianeta non possono essere utilizzate, sfruttate e/o danneggiate all’infinito, perché non sono infinite e rinnovabili. Le prime due leggi della termodinamica ci dicono infatti che:

  • L’energia non può essere creata e distrutta, ma solo trasformata.
  • Ogni volta che l’energia subisce una trasformazione si verifica una perdita di quantità di energia disponibile per il futuro.

Dunque, la sostenibilità ambientale è un modello che persegue lo sviluppo in modo tale che le risorse vengano rispettate, tutelate e quindi utilizzate in maniera oculata. L’obiettivo è quindi quello di preservare la salute del pianeta nel quale viviamo e dal quale dipendiamo.

Cosa possiamo fare in casa?

L’impegno deve coinvolgere tutti, imprese e privati. Per cominciare è possibile contribuire alla sostenibilità ambientale partendo dalle proprie abitazioni, perseguendo il modello della green economy con alcuni accorgimenti:

  • Migliorare la coibentazione e l’isolamento nelle case, per consentire un grande risparmio di energia per riscaldamento e condizionamento (ad esempio con materiali ecologici come cellulosa, canapa e lana di vetro).
  • Riciclare il più possibile.
  • Scegliere arredi a basso impatto ambientale.
  • Risparmiare acqua ed energia (scegliere elettrodomestici A+++, lampadine a LED ecc).
  • Utilizzare le fonti di energia rinnovabile.

Sostenibilità ambientale: di cosa c’è bisogno in casa?

Tra le soluzioni green che permettono di perseguire un modello di sostenibilità ambientale in casa e quindi nella vita di tutti i giorni, troviamo la possibilità di installare:

  • Impianto solare termico: cattura, tramite un dispositivo, l’energia solare e la utilizza in ambito casalingo, ad esempio per alimentare caldaie (che solitamente vanno a gas), e quindi scaldare casa e ottenere acqua sanitaria.
  • Impianto fotovoltaico: costituito da moduli fotovoltaici che sfruttano l’energia solare per produrre energia elettrica.

Adottare questi sistemi nella propria casa significa contribuire attivamente la sostenibilità ambientale e fare una scelta ecologica che contribuisce al risparmio economico e alla tutela delle risorse. Per avere maggiori informazioni contatta Ecotecno Group, che grazie al suo team di esperti saprà consigliarti la soluzione più adatta alle tue esigenze.

francesca chiappetti

Francesca Chiappetti

Ufficio amministrativo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Desidero essere contattato