Riduzioni emissione CO2: ecco gli obiettivi 2020

Riduzioni emissioni CO2

Come contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 a casa e in azienda

L’argomento è centrale su tutti i mass media, perché si tratta di un problema che non è più possibile sottovalutare. La riduzione delle emissioni di CO2 è una delle missioni principali di tutti i governi del mondo, e come da richiesta avanzata dai Ministri di Germania, Francia e Regno Unito, si dovrebbe passare dall’obiettivo di una riduzione del 20% a quello del 30% entro il 2020. 

Cosa sono le emissioni di CO2?

Per avere bene in mente la portata del fenomeno è necessario capire che le emissioni di CO2 sono le emissioni di anidrite carbonica: si tratta di un gas che si forma nei processi di combustione, a seguito dell’unione del carbonio contenuto nei combustibili con due atomi di ossigeno presenti nel’aria. 

Quando la produzione di CO2 avviene in eccesso comporta dei danni ambientali molto gravi: 

  • viene messa in pericolo l’esistenza dell’Ozono, lo strato gassoso presente nell’atmosfera che protegge la terra dall’azione nociva dei raggi ultravioletti UV-C provenienti dal sole. 
  • Si verifica il surriscaldamento climatico, che durante il giorno determina un accumulo di calore sulla superficie terrestre, che la notte viene disperso nello spazio.
  • Si forma nell’aria una sorta di cappa che impedisce l’espulsione del calore assorbito nelle ore diurne. 

Le emissioni di CO2 sono una conseguenza negativa dell’attività industriale, tipica dei paesi sviluppati, nei quali le industrie, per produrre energia ricorrono alla combustione dei combustibili fossili (carbone e petrolio), ma anche la deforestazione incontrollata incide negativamente, in quanto gli alberi assorbono l’anidrite carbonica, provvedendo in modo naturale alla riduzione delle emissioni di CO2, rilasciando ossigeno. 

Cosa possiamo fare a casa

Tutti produciamo anidrite carbonica, anche solo respirando, ma soprattutto attraverso i nostri consumi quotidiani. Nel “nostro piccolo” possiamo però fare molto per ridurre le emissioni di CO2 come ad esempio ridurre lo spreco energetico, responsabilizzare i consumi e scegliere le fonti di energia rinnovabili per la nostra casa

Cosa possiamo fare in azienda 

Le politiche adottate dall’UE e a livello nazionale, si pongono l’obiettivo di una riduzione delle emissioni di CO2 nel 2020 pari almeno al 20%, continuando a partecipare attivamente alla politica internazionale in materia di clima, aumentando i finanziamenti e le agevolazioni per le aziende, che sono così invitate ad investire e istallare: 

  • Impianti fotovoltaici aziendali per la produzione di energia elettrica in base allo specifico business;
  • Impianti solari termici aziendali per la produzione di acqua calda. 

Inoltre, per contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 in azienda è possibile progettare soluzioni di risparmio energetico affidandosi a esperti come quelli di Ecotecno Group, in grado di apportare vantaggi e opportunità per la tua attività con interventi mirati all’efficientamento energetico. 

Contattaci per un preventivo specifico studiato sul tuo business o per rendere la tua casa ecosostenibile. 

 

Desideri maggiori informazioni?