Pannelli solari per l’acqua calda: funzionano davvero?

pannelli solari per acqua calda

Abbattere i costi della bolletta con i pannelli solari per l’acqua calda

Uno dei principali costi legati all’energia in ambito domestico è quello relativo al riscaldamento dell’acqua: molti elettrodomestici tradizionali scaldano l’acqua tramite resistenza, un processo molto impegnativo in termini energetici. Considerando che l’acqua calda serve per molte cose nella quotidianità di tutte le case, con questo tipo di riscaldamento il dispendio energetico è sostanzioso ed eccessivo.

I pannelli solari per l’acqua calda risolvono questo problema, fornendo la casa di acqua calda senza gravare sulla bolletta: questo grazie all’impianto solare termico, che permette di sfruttare la luce del sole come fonte di energia.

Pannelli solari per acqua calda: come funzionano

pannelli solari per acqua calda

I pannelli solari per acqua calda vengono installati sui tetti delle case, nella posizione migliore per assorbire più luce solare possibile e spesso sono collegati direttamente ad un boiler, che contiene l’acqua riscaldata e la manda in circolo nell’impianto domestico.

Tutto dipende dal tipo di esigenza che si ha: per essere efficienti, devono essere progettati su misura per la casa e per la famiglia che li ha scelti.

A seconda di quanta acqua calda si ha bisogno, si sceglierà un impianto a circuito chiuso piuttosto che a circuito aperto.

I benefici sono invece sempre gli stessi: basti pensare che l’energia solare è immensa e potenzialmente infinita, 15.000 volte superiore al fabbisogno energetico mondiale. Il risparmio in bolletta, utilizzando i pannelli solari per l’acqua calda, è pari al 50% e lo Stato premia chi sceglie l’energia solare con incentivi molto vantaggiosi.

I vantaggi di scegliere i pannelli solari per l’acqua calda

pannelli solari per acqua calda

Alcuni dei vantaggi per cui è meglio sfruttare l’energia solare e dunque i pannelli solari sono:

  • Detrazione fiscale prolungata

Dura 10 anni e arriva a coprire fino 65% delle spese sostenute, oppure si può scegliere di ricevere un rimborso in contanti grazie al conto termico, entro un anno dall’acquisto. Il conto termico permette quindi di ottenere, da parte del GSE (Gestore Servizi Energetici) un rimborso che viene stabilito a seconda dell’impianto installato e che viene erogato tramite bonifico o in un’unica soluzione (importi fino a 5.000 euro) o in 2 o 3 tranche.

  • Abbattimento dei costi

I costi legati alla produzione di acqua calda sanitaria scendono del 70%.

  • Risparmio duraturo

Sono durevoli nel tempo e necessitano di poca o nulla manutenzione.

  • Eco sostenibilità

La scelta di installare pannelli solari è una scelta ecologica e sostenibile, perché riduce le emissioni e non sfrutta combustibili fossili.

Infine, l’installazione di un impianto con pannelli solari permette di godere dell’IVA agevolata al 10%, e di aumentare immediatamente il valore dell’immobile, che diventa parzialmente autonomo a livello energetico: una valutazione che pesa moltissimo sul mercato immobiliare.

Contattaci per avere maggiori informazioni.

Visita il nostro sito

 

Ing. Giuseppe Mariniello

Ing. Giuseppe Mariniello

Ufficio tecnico

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Desidero essere contattato