3 idee per ottimizzare i consumi energetici aziendali

Consumi energetici aziendali

Come ridurre gli sprechi e i consumi energetici in azienda

Sei un imprenditore e temi ogni volta l’arrivo della bolletta? In effetti, i costi dell’energia possono raggiungere delle cifre astronomiche, soprattutto per certi tipi d’impresa. Ottimizzare i consumi energetici aziendali è molto importante per risparmiare e investire, ma anche per tutelare l’ambiente. Ma quali sono le soluzioni migliori per raggiungere l’efficientamento energetico?

3 best practice per ottimizzare i consumi 

All’interno di aziende, grandi e piccole che siano, è fondamentale attivare il monitoraggio energetico, perché permette di conoscere i consumi degli impianti e di capire come intervenire per ottimizzarli, individuando eventuali inefficienze e sprechi di risorse.  Ecco delle buone pratiche per ottimizzare i consumi:

  1. Cambiare i macchinari poco efficienti: quelli vecchi solitamente sono poco efficienti e, a seconda delle esigenze specifiche, acquistare delle nuove apparecchiature significa garantire delle performance migliori, una notevole riduzione degli sprechi energetici e, una volta rientrato l’investimento, un risparmio. 
  2. Usare le luci a LED: una delle prime cose, che un’impresa dovrebbe fare per ottimizzare i consumi energetici aziendali, è ripensare l’impianto di illuminazione, anche se incide meno rispetto ad altri fattori. Anche sostituire le vecchie lampadine con quelle a LED è sicuramente un vantaggio per la riduzione dei costi e la resa.
  3. Utilizzare le fonti rinnovabili: consentono di ridurre le emissioni nocive, ottimizzano i consumi e determinano un notevole risparmio in bolletta. Nella tua azienda puoi pensare di installare per esempio:
  • Un impianto fotovoltaico: sfrutta l’energia solare grazie ai moduli fotovoltaici che producono energia elettrica, utile a scaldare l’acqua e ad alimentare impianti e macchinari. 
  • Un impianto solare termico: si tratta di un dispositivo che cattura l’energia solare e la utilizza per alimentare le caldaie (al posto del gas), quindi per riscaldare gli ambienti degli uffici. 

Perché scegliere l’energia pulita?

Il nostro sistema di vita e, ovviamente, anche quello di aziende come la tua, ormai affamato di energia, ha portato un esaurimento dei combustibili tradizionali, ma anche danni per l’ambiente, in primis ai cambiamenti climatici

Investire sulle fonti di energia rinnovabili permette di ottimizzare i consumi energetici aziendali, ma anche di:

  • Trasformare un costo in un vantaggio.
  • Ridurre le emissioni annue di CO2.
  • Rafforzare l’immagine del brand, che risponde alle sensibilità degli stakeholder e dei clienti. 

Inoltre, sono disponibili diverse agevolazioni sul fotovoltaico per le aziende, come il super ammortamento 2020, che riduce le spese sostenute per l’acquisto dell’impianto fotovoltaico, permettendo un rientro dell’investimento in breve tempo. 

Per maggiori informazioni e una valutazione professionale, contatta gli esperti in efficientamento energetico per aziende e privati di Ecotecno Group

Dai una svolta green ►


 

Desideri maggiori informazioni?